JoomMot

 

 

Risultati per analisi genetica fattori coagulazione

Di seguito l'elenco dei risultati di ricerca trovati rilevanti per la keyword 'analisi genetica fattori coagulazione':

Risultati maggiormente rilevanti:



 risultati per analisi genetica fattori coagulazione - nlm
L’analisi del DNA permette di identificare gli individui portatori di una specifica mutazione, sia in eterozigoti che omozigosi. Fattore V; Il Fattore V è una proteina molto importante nel promuovere il processo di coagulazione del sangue. Nei soggetti non portatori di alcuna mutazione genetica tale evento è regolato ed avviene correttamente.

 abortività e genetica della coagulazione del sangue
I principali geni analizzati sono sono : fattore V diLeiden, al fattore II della coagulazione (protrombina) , il gene MTHFR, Fattore XIII, Beta Fibrinogeno, PAI-1, HPA, APO E, ACE, AGT.

 fattori della coagulazione | lab tests online-it
I fattori della coagulazione sono proteine essenziali per la formazione del coagulo. I test per la valutazione dei fattori della coagulazione, misurano la funzionalità e, talvolta, la quantità di questi fattori, alla ricerca di alterazioni sia quantitative che qualitative.



Altri risultati:



 screening molecolare delle mutazioni dei fattori della coagulazione e ...
Il laboratorio Alessandria.ARTEMISIAsrl da sempre sensibile alle crescenti richieste dell’utente, grazie alle moderne tecniche di biologia molecolare ha messo a disposizione dei pacchetti di analisi mirati, al fine di garantire una migliore gestione di questi pazienti. Pannello 9 fattori della coagulazione. Fattore II O PROTROMBINA (G20210A)

 trombofilia: esami coagulativi di i, ii e iii livello
Trombofilia: Esami coagulativi di I, II e III livello Dallo screening alla predisposizione genetica vediamo insieme nel dettaglio quali sono i test coagulativi di I, II e III livello. Esami di I livello I test coagulativi di primo livello rappresentano un primo screening di valutazione del processo coagulativo.

 pannello trombofilia – diagnostica genetica e nutrizione
Analizza i principali polimorfismi coinvolti nella coagulazione del sangue. Fattore II Protrombina Fattore Vdi Leiden Polimorfismi del gene MTHFR C677T e A1298C Oltre il 5% della popolazione nord-europea presenta delle varianti genetiche dei geni determinanti la predisposizione alla trombosi.

 pacchetto fattori della coagulazione - cdi centro diagnostico italiano
indicazioni cliniche il test permette di valutare contemporaneamente, mutazioni a carico dei principali geni coinvolti nelle forme genetiche di trombofilia, intesa come la tendenza, geneticamente determinata, a sviluppare una patologia tromboembolica venosa e arteriosa in giovane età (< 50 anni) senza alcuna causa apparente e con la tendenza a …




Last Search Plugin 2.03

 

Nuclear Laser Medicine srl
Viale delle Industrie, 3 - 20049
Settala (MI) - ITALIA
Tel: +39 02 952451 - Fax: +39 02 95245238/37

P.Iva/Cod.Fisc.: 08763060152 - Cap. Soc. € 110.000,00 i.v.

 

QUALITÀ CERTIFICATA

Nuclear Laser Medicine srl è un’azienda certificata