JoomMot

 

La NLM è lieta di annunciare che sono state donate 10.000 mascherine protettive alla Protezione Civile

Risultati per Analisi genetica trombofilico

Di seguito l'elenco dei risultati di ricerca trovati rilevanti per la keyword 'Analisi genetica trombofilico':

Risultati maggiormente rilevanti:



 trombofilia genetica: quando eseguire il test genetico | bgenetica
Consulenza genetica. Secondo quanto previsto dalle normative (nazionali e/o regionali) in relazione alla prescrizione di test genetici l’esecuzione del test genetico per trombofilia deve essere sempre preceduta dalla consulenza genetica pre-test e deve essere sempre seguita dalla consulenza genetica post-test con consegna di una relazione ...

 trombofilia genetica: perchè eseguire l’analisi del dna
La trombofilia ereditaria è definita dalla presenza, in un individuo, di anomalie congenite nella coagulazione in grado di conferire un aumento del rischio di insorgenza di eventi trombotici nel distretto venoso e/o arterioso. L’evento trombotico può riconoscere meccanismi e fattori di rischio differenti in relazione al distretto vascolare.

 test genetico trombofilia - lifebrain
In cosa consiste il Test Genetico Trombofilia. Il Test Genetico Trombofilia Base analizza le mutazioni dei geni del fattore V di Leiden, fattore II e MTHFR associate a un maggiore rischio trombotico venoso e/o arterioso. In aggiunta, il Test Genetico Trombofilia Plus misura il tempo di protrombina e i livelli sierici di omocisteina, resistenza ...



Altri risultati:



 test genetico per la trombofilia - biolab
Il test genetico per la Trombofilia realizzato dal Laboratorio di Analisi Biolab consente di identificare i pazienti a rischio di trombosi mediante l’analisi di mutazioni associate alla malattia trombotica. Tramite il test genetico è possibile ricercare 4 mutazioni o estendere l’analisi a 13 mutazioni nei casi in cui sia necessario un approfondimento diagnostico.

 screening trombofilico: test genetico | laboratorio cusmai ...
Le trombofilie (predisposizione genetica alla trombosi) sono un gruppo di patologie caratterizzate dalla tendenza a soffrire di episodi trombotici. Si ha un evento trombotico , venoso o arterioso, quando il sangue (anche in piccole quantità) si coagula all’ interno di un vaso sanguigno, aderisce alla sua parete e lo ostruisce in maniera parziale o completa, impedendo il flusso del sangue.

 trombofilia: esami coagulativi di i, ii e iii livello
Esami di III livello. Gli esami di terzo livello valutano la predisposizione genetica allo sviluppo di fenomeni trombociti. Tali mutazioni posso essere di tipo ereditario e/o acquisito. Il Fattore V attivato è un cofattore essenziale per l’attivazione della protrombina (Fattore II) a trombina. La variante genetica R506Q (definita variante di ...

 trombofilia: cos'e' e come si diagnostica? - laboratorio suzzi
La maggior parte delle anomalie genetiche che causano la trombofilia si verifica a livello delle proteine necessarie per la coagulazione, ... Laboratorio Analisi e Ricerche Cliniche Dott. Suzzi Dino & Figli s.r.l. Via Natale dell’Amore, 22 47521 CESENA (FC) Tel. 0547 22376 – Fax 0547 21338




Last Search Plugin 2.03

 

Nuclear Laser Medicine srl
Viale delle Industrie, 3 - 20049
Settala (MI) - ITALIA
Tel: +39 02 952451 - Fax: +39 02 95245238/37

P.Iva/Cod.Fisc.: 08763060152 - Cap. Soc. € 110.000,00 i.v.

 

QUALITÀ CERTIFICATA

Nuclear Laser Medicine srl è un’azienda certificata