JoomMot

Risultati per test molecolare fattore V

Di seguito l'elenco dei risultati di ricerca trovati rilevanti per la keyword 'test molecolare fattore V':

Risultati maggiormente rilevanti:



 test per il rischio trombotico (fattore v leiden, fattore ...
TEST per il rischio trombotico (Fattore V Leiden, Fattore II, MTHFR, CBS, PAI-1) Descrizione: Le trombosi venose sono tra le malattie cardiovascolari più comuni, coinvolgendo circa un individuo su mille ogni anno.

 risultati per test molecolare fattore v - nlm.it
risultati per test molecolare fattore v - nlm.it Produzione kit diagnostici, kit fibrosi cistica, produzione test gentici, prodotti per indagine virologioca e batteriologica. fattore v ricerca mutazione genetica - cdi.it Fattore V ricerca: significato, indicazioni cliniche e modalità di prenotazione esame

 fattore v leiden e pt 20210 - varianti geniche | lab tests ...
Se il test genetico indica la presenza di una copia del gene del Fattore V Leiden o della PT 20210, allora l’individuo è eterozigote per quella variante; un individuo con due copie della variante genetica, è definito omozigote. La presenza del Fattore V Leiden è una delle predisposizioni genetiche ereditarie più comuni associate alla trombofilia.



Altri risultati:



 fattore v di leiden : sintomi, cause, complicazioni e cure ...
Il fattore V di Leiden è una comune malattia genetica ereditaria che può aumentare il rischio di sviluppare coaguli di sangue anomali (trombofilia), di solito nelle vene. La maggior parte delle persone con fattore V di Leiden non sviluppano mai coaguli anomali. Tuttavia, alcune persone con fattore V di Leiden sviluppano coaguli che portano a […]

 diagnosi molecolare di trombofilia ereditaria ... - test dna
Diagnosi Molecolare di Trombofilia Ereditaria mediante Analisi di Mutazione dei Geni del Fattore V, Fattore II e MTHFR AGT, ACE, Fattore XIII, PAI-1, HPA, HFE, Beta Fibrinogeno, ATR-1 Relazione Tecnica Biolab Srl

 fattore v ricerca mutazione genetica - cdi
SIGNIFICATO CLINICO. Il fattore V recante la mutazione G1691A (detto anche Fattore V Leiden, dal nome della città olandese in cui venne scoperta la mutazione) non viene inattivato dalla proteina C attivata con conseguente aumento di produzione della trombina che, come dice il nome stesso di questa proteina, ha un effetto pro-coagulante favorendo pertanto la formazione di trombi.

 informazioni sul test genetico per trombofilia ereditaria
INFORMAZIONI SUL TEST GENETICO PER TROMBOFILIA EREDITARIA Le seguenti note contengono informazioni per coloro che sono interessati al test molecolare in oggetto. Quanto leggerete NON sostituisce la consulenza genetica, ma illustra brevemente le caratteristiche peculiari dell’esame.




Last Search Plugin 2.03

 

Nuclear Laser Medicine srl
Viale delle Industrie, 3 - 20090
Settala (MI) - ITALIA
Tel: +39 02 952451 - Fax: +39 02 95245238/37

P.Iva/Cod.Fisc.: 08763060152 - Cap. Soc. € 110.000,00 i.v.

 

QUALITÀ CERTIFICATA

Nuclear Laser Medicine srl è un’azienda certificata